Micropali

Le nostre attrezzature sono ideali per la realizzazione dei consolidamenti mediante l’esecuzione di micropali semplici o valvolati.

Si esegue dapprima la perforazione del terreno con attrezzatura a rotazione o rotopercussione.
Raggiunta la quota prevista si introduce nel perforo un tubolare di armatura di acciaio, indispensabile per l’iniezione di malta cementizia fino alla saturazione completa. Si inietta quindi dalla valvola più profonda ed in fasi successive, se presenti, dalle altre valvole con il packer.

L’esecuzione dei micropali, per il limitato ingombro delle attrezzature e per le trascurabili sollecitazioni trasmesse alle strutture esistenti, e’ consigliata per la risoluzione di problematiche di consolidamento che escludano l’utilizzo di altre tipologie di intervento.

II micropalo nato in Italia negli anni cinquanta ha avuto un notevole sviluppo in quanto massicciamente impiegato come opera di sottofondazione di edifici soggetti a dissesti statici. L’utilizzo, infatti, garantisce elevate capacità portanti rendendolo particolarmente adatto per il consolidamento fondazioni di edifici, ponti, muri di sostegno eccetera.